.
Annunci online

volevosoloscrivere
POLITICA
15 giugno 2008
Libertà?
Io non lo so com'era l'Italia quando si avvicinava al periodo fascista. Io non c'ero, ho solo studiato sui libri quello che so, ma la cosa che mi piacerebbe sapere è come si sentiva la gente comune quando venivano fatti i proclami per il bene della patria! Sicuramente c'erano folle che osannavano queste parole, ma gli altri come si sentivano, che facevano? Mi piacerebbe sapere se si sentivano come mi sento io, molto preoccupata. Vorrei sapere se si sentivano una minoranza impotente contro qualcosa di troppo grande pure per i grandi uomini, figuriamoci per la gente comune. C'è qualcosa che sta succedendo che non so spiegare, che puzza maledettamente di già visto! Qualcosa che però va oltre le manie di grandezza di un uomo solo al potere.
Raccontateci come era il fascismo veramente, raccontateci che non è vero che si stava bene quando si stava peggio e che la cosa più importante è che non tornerà più con i suoi omicidi, le leggi razziali, la stampa di regime, la propaganda del MinCulPop, i rastrellamenti, la prigione per i disobbedienti o semplicemente per chi dice la verità...
Quando si ricordano queste cose, c'è chi risponde che i fascisti non esistono più...magari!
Pertini si è fatto 14 anni di prigione per aver detto no al regime, sarebbe bastato che avesse abbassato la schiena per essere un uomo "libero"! Eppure era più libero quando era in carcere perchè era stato onesto con se stesso  e con ciò in cui credeva! Però io non voglio più questo tipo di eroismo, perchè significherebbe che la libertà di parola, espressione, pensiero è andata a farsi friggere e che non esiste più uno stato uguale per tutti.
Io non voglio che camminando per strada mi trovi l'esercito dietro l'angolo come se fossi in una zona di guerra, una guerra non so verso quale nemico. Chi è il mio nemico? gli zingari? Gli albanesi? Gli africani? Gli italiani? Nel 1992 in Sicilia l'esercito c'è arrivato schierato in ogni angolo...lì eravamo in guerra...una guerra che aveva sventrato autostrade, palazzi, l'anima della Sicilia...lì c'era un nemico che ha vinto! E in questo momento sta raccogliedo i suoi frutti!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fascismo preoccupazione libertà

permalink | inviato da antonellaegiulia il 15/6/2008 alle 15:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
maggio        luglio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte